web
analytics

Maremma in Festa

Morellino Classica 2022 Festival Internazionale di Scansano - Concerto per solo organo Svetlana Berezhnaya

Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo Pitigliano

Sabato 13 Agosto 2022, 21:00
Organizzato da Morellino Classica Festival Internazionale di Scansano
Contatto 3534428408
L'evento è: Confermato

Categoria: Arte Letteratura e Musica
:

Concerto per solo organo
SVETLANA BEREZHNAYA
Musiche di: J. S. Bach – E. Grieg – G. Fauré – I. Albeniz – E. Villa-Lobos – D. Bedard
JOHANN SEBASTIAN BACH (1685-1750): Concerto Italiano in Fa maggiore BWV 971:
Allegro. Andante. Presto
EDVARD GRIEG (1843-1907): Holberg suite: Preludium – Sarabanda – Gavotte – Aria - Rigodon
GABRIEL FAURE’ (1845-1924): Pavana
ISAAC ALBÉNIZ (1860-1909): "Cantares Españoles":
Preludio – Tango – Malagueña - Capriccio Catalán – Serenata - Asturias
HEITOR VILLA-LOBOS (1887-1959): Aria from Bachianas Brasileiras 5
DENIS BEDARD (1950): Suite dedicated R. Alflaut: Preludium – Lamento - Toccata
SVETLANA BEREZHNAYA Honoured Artist of Russia (2000) è uno dei primi cinque più importanti organisti russi. È una musicista illuminata artisticamente, con una visione unica e totale sulle enormi possibilità dell'organo. Moltissime sono le originali trascrizioni e adattamenti compositivi di opere per organo scritte da Svetlana Berezhnaya, utilizzate da musicisti in tutto il mondo.
Svetlana Berezhnaya si è diplomata in pianoforte all'Accademia di musica russa di Gnesin e al Conservatorio statale di Zhiganov Kazan, completando anche uno studio post-laurea in organo e clavicembalo. Formatasi come organista al Brabants Conservatorium (Tilburg, Paesi Bassi). Nel 1992 ha vinto il 1° premio internazionale di Palmira e nel 1996 ha vinto il 1° premio all'All-Russian Open Organ Competition (Kislovodsk). Nel 1996 ha vinto il 1° premio al Concorso per Organisti All-Russian e nel 2000 le è stato conferito il titolo di Honored Artist of Russia. Il prestigioso premio che consacra i grandi musicisti russi.
Si è esibita nelle Sale Grandi e Piccole del Conservatorio di Mosca, nella Sala dei Concerti Ciajkovskij, nella Sala dei Concerti del Teatro Mariinsky, nella Sala Grande della Filarmonica di San Pietroburgo, nella Sala Smetana di Praga, nella Cappella di Stato di San Pietroburgo e nelle cattedrali di Parigi, Vienna, Bruxelles, Friburgo, New York e Graz tra le altre città.
Ha registrato ventiquattro album, inclusi sedici CD per l'etichetta Kondrashin Classical Recordings. L'anno 2008 ha visto l'uscita del disco di Berezhnaya Serene (Quartz Music; opere di Bach, Brahms, Franck, Giulio Caccini, François Couperin e altri), nel 2013 ha registrato un importante CD nella Cattedrale Notre-Dame de Paris in occasione del concerto dell’850° anniversario della costruzione della cattedrale e nel 2015 è uscito un disco insieme all'ensemble di musica antica Menestrelli Marking 350 Years of Johann Sebastian Bach.
Si esibisce regolarmente con ensemble e orchestre in Russia, Ucraina, Uzbekistan, Paesi Bassi, Germania, Belgio, Francia, Svizzera, Stati Uniti e Canada e in numerosi altri paesi: la St Petersburg Philharmonic Orchestra, l'Amadeus Chamber Orchestra Kislovodsk, la Krasnodar Chamber Orchestra, il Governor's Chamber Choir Russian Partes, la Schwarzwald Kammerorchester (Sankt Georgen im Schwarzwald, Germania), l'Orchestra Filarmonica di Praga, l'Orchestra Sinfonica Accademica della Filarmonica Shostakovich di San Pietroburgo (Honoured Ensemble of Russia), l'Orchestra Accademica della Filarmonica di Stato della Mineralnye Vody Region of the Caucuses (Kislovodsk), la State Hermitage Orchestra (San Pietroburgo), l'Orchestra da camera Naberezhnye Chelny, Krasnodar Chamber Orchestra, la Cappella Accademica Statale di San Pietroburgo, il Coro di Stato della Republic of Kalmykia e Chamber Orchestra Russki Partes di Mosca, tra i molti altri.
Tra i suoi partner ricordiamo Sergei Roldugin, Denis Matsuev, Maxim Fedotov, Andrei Diev, Alexander Trostyansky, Graf Murja, Polina Osetinskaya, Mikhail Petukhov, Victor Yampolsky, Mikhail Lidsky, Alexander Chernushenko, Vasily Petrenko, Thomas Straus e Fabio Mastrangelo. E’ Direttore Artistico, pianista e organista titolare della Filarmonica di Stato del Caucaso intitolata a V.I. Safonov.
Svetlana Berezhnaya ha registrato sette CD con Pyotr Kondrashin Classical Recordings: Romantic Organ (1997), Popular Organ (1999), Romantics of the Past Century (2002), Organ Music Relaxation (2002), Mysterious Russian Soul (2006), Gates to the Rainbow (musica per bambini, 2007) e Music of the Light (2007). In Gran Bretagna, nel 2008 per la Quartz Music ha pubblicato il suo ottavo CD.
Nel 2010 di Svetlana Berezhnaya scrittrice e pittrice, è stata pubblicata la raccolta di saggi, romanzi e scritti letterari illustrati da disegni e schizzi dalla stessa autrice, dal titolo “Tales of Sand Clocks, or I just Continue to Play

 

 

Biglietteria +39 3534428408

info: 0564507982     +39 3495380069

Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo Pitigliano

Piazza San Gregorio, 7

Pitigliano