All'ora terza. Dèjà-vù di un sognatore insonne

Ferriera di Mezzo

Martedì, 25. Agosto 2020, 18:30
a Domenica, 13. Settembre 2020

 

Categoria: Arte Letteratura e Musica
Comune di Massa Marittima

 

Appuntamento martedì 25 agosto 2020, alle ore 18.30, alla Ferriera del Cilindro di Valpiana con l'inaugirazioe della mostra di lavori di Riccardo Ricci, dedicati - e dipinti - alle 3 di notte, l'"ora terza".

"Liberata dal corpo, l'anima può fuggire la notte, nell'arco di tempo del sogno e viaggiare per conto suo. Si potrebbe forse spiegare in questo modo quell'impressione di “Dèjà-vù”, di già visto che credo abbiano sperimentato tutti. Certi sogni liberano quello che mi piace definire il nostro “Doppio”, che immagino immerso tra il mondo materiale e il mondo spirituale." Così si esprime Ricci in merito alla sua poetica.

Questi dipinti fanno parte di un ciclo che si chiama “ Fenomeni Apparenti “; sono eseguiti in tecnica mista su supporti di vari materiali e rifiniti con pura cera d'api.

 

Riccardo Ricci nasce a Punta Ala, dove vive l'infanzia e incontra l'istrionico artista Giorgio Romoli, nella sua Bottega d'Arte, che gli trasmette l'amore per le discipline pittoriche ed i primi rudimenti tecnici. Frequenta poi il Liceo Artistico di Grosseto, ma il suo percorso di vita lo condurrà verso il mondo del vino, che è attualmente il suo lavoro e la sua passione, insieme però a quella artistica, sempre presente, che lo anima, soprattutto di notte

 

Ferriera di Mezzo

Località il Cilindro

Valpiana

58024