Giannetti International Guitar festival

Museo di Storia Naturale della Maremma

Sabato, 24. Ottobre 2020, 18:00 - 19:30
Contatto Fabio Montomoli +39 3387867627

 

Categoria: Arte Letteratura e Musica
Comune di Grosseto

 

DOMENICO MOTTOLA (1° premio F.Tárrega).   Sold out!

Museo di storia naturale della Maremma 
INGRESSO su prenotazione obbligatoria (DM COVID-19) al 338 7867627
BIGLIETTI: unico € 8,00 in vendita presso in botteghino del Museo di Storia Naturale dalle ore 16:00 del giorno del concerto. ABBONAMENTI: ai 4 concerti €25,00
 
Programma:
Francisco Tarrega (1852-1909):
Capriccio Arabo
Miguel Llobet (1878-1938):
Scherzo vals
F. Tarrega:
3 mazurke (Sueño, Marieta, Mazurka in Sol)
M. Llobet:
Variaciones sobre un tema de Sor op.15
Manuel Maria Ponce (1882-1948):
Suite in A minor (Preludio, Allemanda, Sarabanda, Gavotta, Giga)
François Couperin (1668-1733):
Les Barricades Mysterieuses, Les Tours de Passe-Passe
William Walton (1902-1983):
Five Bagatelles (Allegro, Lento, Alla cubana, Sempre espressivo, Con Slancio)
Domenico Savio Mottola, classe 1993, intraprende lo studio della chitarra nel 2004 presso le scuole medie ad indirizzo musicale con il maestro Fabio Mastroianni.
Dal 2006 al 2012 studia sotto la guida del maestro Marco Caiazza. Nel 2012 è ammesso al Conservatorio "San Pietro a Majella" di Napoli dove consegue la laurea di primo livello con 110 lode e menzione speciale. Dal 2015 studia con il Maestro Frédéric Zigante con il quale ha conseguito nel 2018 la laurea di secondo livello ad indirizzo concertistico con 110 lode e menzione speciale al Conservatorio "Vivaldi" di Alessandria. Da ottobre 2015 si perfeziona con il Maestro Paolo Pegoraropresso la “Segovia Guitar Academy” di Pordenone.

Dal 2009 svolge attività concertistica in veste di solista, solista con orchestra e in formazione da camera in Italia e all'estero. È stato invitato in importanti festival musicali, chitarristici e non. Ha seguito masterclass con musicisti di grandissima fama, tra i quali: Aniello Desiderio, Leo Brouwer, Marcin Dylla, Frederic Zigante, Lorenzo Micheli, Manuel Barrueco, Judicael Perroy.
Gli è stato conferito il premio Chitarra d'Oro per la "Giovane Promessa nel 2018" e per la "Rivelazione dell'anno" nel 2020.
Nel luglio 2020 esce il suo primo album "Sueño", parte del Primo premio al Concorso "F. Tarrega" e incentrato sulle musiche di Francisco Tarrega e Miguel Llobet.
Tra i suoi premi vinti vi sono:
Primo premio, premio del pubblico e premio per la miglior interpretazione delle opere di Francisco Tarrega al LIII Concorso chitarristico Internazionale "Francisco Tarrega" di Benicassim, uno dei più importanti e antichi al mondo;
Primo premio al "Premio Nazionale delle arti", istituito dal MIUR: "Il Premio Nazionale delle Arti è un concorso che coinvolge tutti i Conservatori e le Accademie italiani, i quali selezionano un loro migliore allievo per ogni specialità strumentale ed artistica. Una giuria formata da musicisti internazionali di chiara fama procede poi all’individuazione del miglior candidato per ogni specialità";
Primo premio al concorso chitarristico internazionale "Niccolò Paganini",
Primo premio al concorso chitarristico Internazionale città di Mottola (TA),
Primo Premio al XVIII Concorso Chitarristico Internazionale presso 'Comarca el Condado' (Andalusia)
Primo Premio e Premio "Ruggero Chiesa" per la migliore interpretazione di un brano romantico all' VIII edizione dello storico concorso chitarristico Internazionale "Ruggero Chiesa"
Primo premio al IV Concorso Chitarristico Internazionale città di Sanremo
Primo premio e premio del pubblico alla IV edizione del Concorso Chitarristico Internazionale A. Mantovani (Follonica)
Ha tenuto concerti e masterclass in diversi Paesi Europei ( Croazia, Ungheria, Finlandia, Estonia, Regno Unito, Paesi Bassi, Bosnia ed Erzegovina, Vienna, Varsavia, Italia)
È stato membro di giuria in diversi concorsi e ha tenuto masterclass in festival chitarristici.
Domenico Mottola suona una chitarra costruita da Alessandro Marseglia
Dal 2018 Domenico Mottola è endorser D'Addario.
 
 

 

Museo di Storia Naturale della Maremma

Strada Corsini 5

Grosseto

58100