Conferenza: Raffaello e i suoi Misteri

Palazzo Aldobrandeschi

Giovedì 16 Gennaio 2020, 17:00 - 19:00
Contatto 0564 427918

 

Categoria: Arte e Musica
Comune di Grosseto

 

Per il ciclo “Rinascimento: I Misteriosi Segni di una Nuova Arte” l’Associazione Archeosofica, inaugura il Nuovo Anno con la celebrazione dei 500 anni dalla morte dell’Artista.
Sono le ore tre della notte del Venerdì Santo del 1520, è l’ora del mattutino e le campane di S. Pietro, nel silenzio dell’oscurità rintoccano. Velocemente si propaga su Roma la triste notizia che getta nello sconforto la città. Dopo brevissima malattia muore all’improvviso “Il Divino”, “il Principe dei pittori”: Raffaello Sanzio. Quel giorno le stanze del Vaticano che lo avevano reso celebre furono mosse da una violenta scossa e il cielo si tinse di nero,quali si mostrarono per la morte di Cristo.
A capo del suo letto funebre fu collocata l’ultimo suo dipinto : “La Trasfigurazione” al quale stava lavorando quando si ammalò . quell’opera - narra il Vasari– nel vedere il corpo morto e quella viva, faceva scoppiare l’anima di dolore ognuno che quivi guardava
Finiva così la breve avventura terrestre di uno dei più grandi geni dell’Arte rinascimentale , così intensa e bruciante da essere considerata leggenda. La sua febbrile attività forse fu dettata quasi da un presagio sulla sua repentina scomparsa

Slide e filmati in musica accompagneranno questo affascinante percorso alla scoperta dei misteri del Divino Raffaello.

 

Palazzo Aldobrandeschi

Piazza Dante Alighieri 35

Grosseto

58100