GoStats provides website analytics

Maremma in Festa

Il portale degli eventi, feste, sagre e manifestazioni in Maremma

Inserisci Gratis i tuoi eventi con un click anche su Facebook e Twitter 

Concerto Lirico Per La Pineta

Venerdì 18 Agosto 2017, 21:00 - 00:00

di maremmainfesta

COMUNICATO STAMPA CONCERTO PINETA

Il 18 agosto prossimo, nel quinto anniversario dal grande incendio della pineta di Marina di Grosseto, si terrà il Concerto lirico per la pineta, con videoproiezioni di immagini della Natura Maremmana.
Si tratta del penultimo evento del Festival Musicale “Cromatica”, alle ore 21 nella Chiesa di Marina. Musicalmente la serata è dedicata a Mozart, con arie e duetti tratti dal repertorio operistico e cameristico, a cura dei cantanti lirici Silvia Striato e Antonella Biagioni (soprano), Federico Pistolesi (tenore), Claudio Lonzi (baritono) accompagnati dal M° Matteo Andreini al pianoforte, mentre Luana Viciani (mezzosoprano) ha dovuto rinunciare all’ultimo minuto per un abbassamento di voce . Questi artisti grossetani, quattro dei quali sono i promotori del Festival, offrono gratuitamente da cinque anni il concerto per la pineta, finalizzato a promuoverne la salvaguardia e la conservazione, celebrarne la ricchezza quale patrimonio culturale, naturale e paesaggistico che appartiene al territorio e alla popolazione tutta. Ancor più motivato quest’anno, nuovo e tragico palcoscenico di numerosissime aggressioni incendiarie, una situazione di vera e propria “guerra”, come l’ha giustamente definita il Sindaco di Grosseto.
Sono previsti due brevi interventi, quello del Dottore Forestale Cristiano MANNI che illustrerà il valore paesaggistico della pineta e come essa rischi di uscire dal nostro patrimonio culturale.e quello del Prof. Franco TASSI, Naturalista del Centro Studi Ecologici Appenninici e Direttore storico del Parco Nazionale d’Abruzzo, che affronterà il tema “E’ possibile sconfiggere gli incendi?”.
Faranno da sfondo al concerto delle videoproiezioni: appartengono ad un lavoro di ricerca al quale hanno collaborato vari ricercatori, fotografi e studiosi che illustrano, oltre al tragico evento del 2012, meraviglie della biodiversità e particolarità naturalistiche delle nostre pinete litoranee.
Intorno alla gestione della pineta si accende da anni un caloroso dibattito, che si parli di parcheggi, antincendio o cura del sottobosco: gli argomenti sono molti e le posizioni contrastanti, fino a scomodare università e normative europee. Ma, nonostante si viva in un’epoca contraddistinta da utilitarismo, individualismo e interessi di lobby, emerge il fatto che la pineta sta a cuore a molti cittadini, che sono disposti a fare guardie volontarie, a ripulirla dai rifiuti abbandonati, perfino a contattare università per cercare di tutelarla da azioni incaute e laceranti o basse speculazioni. Segno che la comunità locale sente ancora le proprie radici e che il bosco è anche soggetto di cultura, tradizione, benessere collettivo, per alcuni perfino spazio di riconciliazione col divino, come ci suggerisce Papa Francesco nell’Enciclica sulla Cura della Casa Comune.
Ingresso Libero. Gradita offerta

Luogo 
Chiesa di San Rocco
Via IV Novembre
Marina di Grosseto
58100

0
Shares