Tre giorni in Esplorazione sul Monte Amiata

da: Venerdì 22 Settembre 2017 10:00
a: Domenica 24 Settembre 2017 19:00

di Maremma in Festa maremma

Contatto 331 4341365

 

Categoria: Sport e Natura
Comune di Radicofani

 

In questa lunga escursione i Camminesploratori dedicheranno tre giorni alla scoperta del Monte Amiata, angolo insolito e prezioso della Toscana. Compreso nelle province di Grosseto e Siena, domina dall'alto dei suoi 1738 metri le vallate circostanti (val d'Orcia, val di Paglia), la superba piana della Maremma, le dolci e suggestive colline senesi e la verde depressione del lago di Bolsena. L'Amiata è rimasto per millenni un territorio con proprie autonome prerogative geologiche, storiche e paesaggistiche. Le rigogliose faggete, le rocce dalle forme inconsuete, le ricche e fresche sorgenti, le miniere (oggi relegate a museo) e una stentata agricoltura montana hanno dato a chi vive sulle pendici della montagna la coscienza di un'orgogliosa diversità.

INFORMAZIONI GENERALI
QUANDO: Dal 22 al 24 settembre 2017 (3 giorni / 2 notti)

GUIDA: Filippo Belisario

COME: Viaggio di gruppo con guida Camminesploratori (min. 8 max. 25 partecipanti)

COSA FACCIAMO: Escursioni a piedi con difficoltà E; visite alla scoperta del monte Amiata, della sua natura e delle sue tradizioni.

DOVE DORMIAMO: Hotel ad Abbadia San Salvatore

PASTI INCLUSI: Pranzo al sacco per sabato e domenica e cena (bevande escluse)

COME SI RAGGIUNGE:
Appuntamento direttamente sul posto: h 10,00 del 22 settembre Al parcheggio all’entrata del borgo di Radicofani

ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA: Abbigliamento e scarpe da trekking (OBBLIGATORIE), bastoncini da trekking, abbigliamento antipioggia, torcia, zaino, acqua (almeno 1,5 lt a testa), costume, asciugamano e ciabattine di gomma possibilmente con la suola un minimo scolpita per non scivolare camminando sui travertini.

PROGRAMMA INDICATIVO

LUOGO DI PARTENZA – RADICOFANI – ABBADIA SAN SALVATORE

1° giorno: venerdì 22/09

Incontro nel parcheggio che si trova all’ingresso del borgo di Radicofani. Partenza a piedi verso la bellissima e panoramica Rocca sovrastante (dislivello 150 m, circa 3-4 km fra andata e ritorno). Questo era un tempo il regno del famoso brigante Ghino di Tacco. Una volta scesi dalla rocca, attraverseremo il borgo con le sue chiese, per poi ripartire verso Bagni San Filippo. Ci ritroveremo in un contesto da sogno creato dal Fosso Bianco che, in varie delle sue altezze, attraverso la deposizione di sali dalle sorgenti di acque calde, ha generato un paesaggio circondato dal vapore. Avremo la possibilità di fare il bagno nelle pozze create dalle sorgenti. Qui sosteremo per un po’ e mangeremo. Pranzo al sacco autogestito. Ripartiremo per arrivare in tempo ad Abbadia San Salvatore e visitare il centro storico medievale. Conosceremo l’Abbazia benedettina di San Salvatore, risalente all’ VIII secolo d.C. Nel tardo pomeriggio, check-in e sistemazione in hotel, tempo per il relax, cena e pernottamento.

ABBADIA SAN SALVATORE – SANTA FLORA – MONTE LABBRO

2° giorno: sabato 23/09

Colazione ed inizio della seconda giornata di escursioni. Ci focalizzeremo sul borgo di Santa Fiora e sul Monte Labbro. Santa Fiora è un paese di antichissime origini e presenta una moltitudine di sorgenti in cui si convogliano le acque del più importante acquifero del Monte Amiata. Fu decantata da Dante nella Divina Commedia. Visiteremo i diversi rioni e vedremo nella parte bassa la ripartizione geometrica degli orti sociali (denominati Orti di Fedro). Giungeremo così al bellissimo Giardino della Peschiera. Pranzo al sacco fornito dall'hotel. Il pomeriggio sarà dedicato ad una lunga passeggiata ad anello che vedrà il suo culmine sulla vetta del Monte Labbro (indicativamente 10 km, con dislivello di circa 400 metri, probabilmente passeremo per il Parco Faunistico dell’Amiata). Il Labbro è una montagna di grande spiritualità in cima alla quale, alla fine dell’800, si insediò la comunità religiosa dei Giurisdavidici guidata dal profeta Davide Lazzaretti, anche detto il “Cristo dell’Amiata”. Cena e pernottamento.

ABBADIA SAN SALVATORE – RIENTRO

3° giorno: Domenica 24/4

Colazione, check-out dall’hotel ed inizio di un percorso ad anello. Attraverso sconfinati boschi di faggio, andremo fin sulla vetta del Monte Amiata. La lunghezza sarà di circa 12 – 15 km, il dislivello di 400 – 500 m. Dalla vetta (1.738 metri), sarà possibile con il bel tempo avere una spaziosa e fantastica visuale su mezzo centro Italia. Una volta tornati alle auto ciascuno ripartirà per la propria destinazione. PRANZO AL SACCO FORNITO DALL'HOTEL.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

1) PERNOTTAMENTO IN HOTEL: € 120 A PERSONA

La quota comprende: Pernottamento in hotel, in camere doppie con servizi privati; mezza pensione in hotel dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell'ultimo; pranzi al sacco per il 23 e 24 settembre; assistenza di Guida Ambientale Escursionistica.
SUPPLEMENTO SINGOLA(SU RICHIESTA)

2) ESCURSIONI GUIDATE CON GUIDA AIGAE : € 60 A PERSONA

Le quote non comprendono: tassa di soggiorno; il pranzo al sacco del 22 settembre, i pasti non espressamente inclusi e tutte le bevande; spese per i trasferimenti locali; eventuali entrate ai musei, ai parchi e ai monumenti; quanto non contemplato nella voce "La quota comprende".


PER PRENOTARSI: Rivolgersi a Linda Merlini o Davide Cutugno oppure scrivere mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. E' possibile anche telefonare al 331 4341365
PER INFO SULLE ESCURSIONI rivolgersi a Filippo Belisario

 

Radicofani


Radicofani

53040