In escursione con l'Archeologo: L'antica città di Roselle.

da: Domenica 03 Febbraio 2019 10:00
a: Domenica 03 Febbraio 2019 13:00

di Maremma in Festa maremma

 

Categoria: Sport e Natura
Comune di Grosseto

 

La città di Roselle, abitata dalla prima metà del VII sec. a.C., è annoverata dalle fonti classiche fra le città più importanti dell’ Etruria Settentrionale .
Nel VI sec. a.C. Roselle era un importante centro urbano; ne è eccellente testimonianza l’imponente cinta muraria, costruita in opera poligonale, che recingeva le due colline dove era localizzata la città.
La posizione geografica di Roselle era particolarmente favorevole e le permetteva di controllare l’ampia laguna comunicante con il mare (l’antico Lago Prile) che all'epoca degli etruschi occupava l’intera pianura.
La città etrusca di Roselle fu conquistata dai Romani nel 294 a.C., ma occorre attendere la prima età imperiale e la generosità delle potenti famiglie locali dei Bassi e Viciri, salite al rango senatorio, per assistere a un’intensa attività edilizia e monumentale.
A questa importante epoca sono riferibili molte delle costruzioni più imponenti e più interessanti della Roselle di epoca romana tra le quali l' anfiteatro, la sede del Collegio dei Flamines Augustales e la Basilica dei Bassi.
Nel periodo alto-medievale fu sede di un importante vescovado, fino al 1138 quando esso fu trasferito a Grosseto. Dopo questa data, Roselle spopolata ed in gran parte abbandonata, sopravvisse soltanto come “castrum”.

Lungo la strada che sale all’ingresso dell’area archeologica si possono osservare diverse tombe a camera, ed appena davanti all’ingresso si erge la poderosa cintamuraria, (lunga circa 3 Km.) tra le più antiche e meglio conservate di tutta l’Etruria.

Durata: circa 2 ore e 30 minuti.
Appuntamento: ore 10:00, presso parcheggio dell'area archeologica, strada dei ruderi, Loc. Roselle (Gr).
Difficoltà: Facile

Costo: 8 € a persona, i bambini sotto i 10 anni saranno gratuiti. L'ingresso all'area archeologica è gratuita.

La visita sarà guidata da Giampaolo Terrosi, Archeologo e Guida Turistica Professionale abilitata.

LA GUIDA SI RISERVA FIN D'ORA LA POSSIBILITA' DI VARIARE O MODIFICARE IL PERCORSO IN BASE ALLE CONDIZIONI METEO E DI SICUREZZA.


Informazioni tecniche:

Il percorso è molto semplice, si consigliano comunque le scarpe da ginnastica, abbigliamento comodo e una scorta d'acqua.

L'appuntamento è davanti alla biglietteria dell'area archeologica, strada dei ruderi, Loc. Roselle (Gr.)

Per chi vuol partecipare la prenotazione è obbigatoria e saranno accettate solo quelle pervenute per via telefonica o email al contatto

Per altri dettagli e prenotazioni contattare:
Giampaolo Terrosi 349/8121735
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Parco Archeologico

Strada dei Ruderi

Roselle

58100