Stefania Craxi presenta "Uno sguardo sul mondo" Mondadori

da: Venerdì 07 Dicembre 2018 17:00
a: Venerdì 07 Dicembre 2018 18:30

di Maremma in Festa maremma

Contatto 0564 22329 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Categoria: Arte e Musica
Comune di Grosseto

 

Stefania Craxi e Fondazione Craxi presenta il libro "Uno sguardo sul mondo. Appunti e scritti di politica estera" Mondadori.
Interviene: Giancarlo Capecchi, giornalista.
La presentazione si svolgerà presso
Hotel Granduca - Via Senese 170, Grosseto.

IL LIBRO:
«L’Italia, non mi stanco mai di ripeterlo, non è, non vuole essere e non potrebbe essere una potenza militare, ma è una grande nazione civile e pacifica e di questo deve essere ben cosciente anche quando mostra di non esserlo una parte almeno della sua attuale classe dirigente. Una nazione che conosce e sente i suoi doveri verso la comunità internazionale, le sue responsabilità in Europa e nell’Alleanza Atlantica, nella regione mediterranea che è parte essenziale della nostra vita e della nostra storia, verso i Paesi Poveri del Terzo Mondo che guardano all’Italia con una nuova speranza ed una nuova fiducia.

Pace, sicurezza, indipendenza è il trinomio che ha ispirato l’azione internazionale dell’Italia. Una pace per tutti, in condizioni di sicurezza che ciascuno possa riconoscere come accettabili.» Dopo Io parlo e continuerò a parlare e La notte di Sigonella questo nuovo libro racconta la visione sull’Italia e sul mondo di Bettino Craxi attraverso i suoi scritti, appunti e documenti, in parte inediti, sui principali temi di politica estera e sulle dinamiche e i mutamenti globali che hanno segnato la fine dello scorso secolo.

Lo sguardo di Craxi, ancora oggi di sconcertante attualità, affronta e analizza profeticamente tematiche che spaziano dall’Italia e l’Europa al Medio Oriente, dall’America all’Urss e alla Cina, focalizzando questioni quali il tema del futuro del Mediterraneo, del debito dei Paesi del Terzo Mondo, dei flussi migratori e della globalizzazione.

Attraverso il suo personalissimo stile, franco e tagliente, il leader socialista ci consegna delle analisi puntuali, non risparmiando aneddoti e retroscena su eventi e personaggi. Non mancano l’attenzione ai grandi uomini della storia e carteggi privati con personalità del calibro di Arafat, Reagan, Mubarak, per citarne solo alcuni.

L’opera, inoltre, è arricchita da una sezione che getta uno «sguardo su» Craxi dall’esterno, offrendoci un quadro chiaro della visione di un leader globale che guardava all’Italia con gli occhi del mondo e immaginava per essa un ruolo da protagonista nello scenario internazionale.

 

Hotel Granduca

Via Senese 170

Grosseto

58100