Piano Twelve e Polifonico di Ruda

da: Domenica 20 Maggio 2018 18:00
a: Domenica 20 Maggio 2018 20:00

di Maremma in Festa maremma

 

Categoria: Arte e Musica
Comune di Grosseto

 

La Voce di ogni Strumento presenta:

Piano Twelve – 12 Pianoforti in Concerto e Polifonico di Ruda

Ensemble Piano Twelve: Matteo Andri, Valeria Anzil, Federica Bello, Paolo Chiarandini, Caterina De Biaggio, Denis Feletto, Ferdinando Mussutto, Carolina Perez Tedesco, Mietta Prez, Daniele Russo, Renato Strukelj, Agnese Toniutti

Percussioni: Gabriele Rampogna

Coro Polifonico di Ruda diretto dal m° Fabiana Noro

PROGRAMMA
J. Williams: E.T. – Flying to the Moon (arr. F. Mussutto)
G. Gershwin: An American in Paris (arr. F. Mussutto)
H. Zimmer: Pirati dei Caraibi (arr. M. Andri)
G. Gaslini: Profondo Rosso (arr. R. Strukelj)
G. Bregovich: Kalashnikov (arr. V. Sivilotti)
H. Zimmer: The Gladiator Theme (arr. F. Mussutto/ M. Andri)

J. Williams: Harry Potter suite (arr. V. Sivilotti/ M. Andri)
C. Orff: In taberna da “Carmina Burana” (arr. V. Sivilotti)
Vangelis: Conquest of Paradise (arr. V. Sivilotti)
G. Sollima: Madonie (arr. F. Mussutto)
G. Sollima: Guerra (arr. F. Mussutto)

Un’orchestra di dodici pianoforti e un coro maschile di quaranta elementi accompagnano il pubblico in un percorso musicale tra i classici del grande schermo che hanno fatto sognare intere generazioni. L’ensemble Piano Twelve sceglie come prima tappa del viaggio il mondo dell’amatissimo E.T., il piccolo alieno che ha emozionato grandi e piccini. A seguire, un tributo a due capolavori che hanno segnato la storia del loro genere, rispettivamente il musical e l’horror: Un americano a Parigi, ispirato all’omonima composizione di Gershwin che ne diventa infatti la colonna sonora, e l’inquietante Profondo Rosso, nel quale collaborano il regista Dario Argento e il compositore Giorgio Gaslini. Per chiama l’avventura, non mancano una capatina nei mari carichi di mistero dei Pirata del Caraibi e un viaggio indietro nel tempo fino all’epoca romana,con le imprese epiche del Gladiatore di Ridley Scott. Kalashnikov di Goran Bregovich richiama le atmosfere surreali di Underground di Kusturica. La seconda parte del concerto vede affiancarsi ai pianisti sul palco i quaranta elementi del coro maschile del Polifonico di Ruda, ed è tutta dedicata al genere del fantasy e della fantascienza: dalla magia del giovane Harry Potter – lavoro, come E.T., firmato dal celebre compositore di musica per film John Williams – alla leggenda di Excalibur, la misteriosa spada di Re Artù, accompagnata dai Carmina Burana di Carl Orff,f ino all’epico viaggio verso l’lgnoto che fu la scoperta dell’America, con The conquest of Paradise di Vangelis. Conclude la serata la colonna sonora della saga cinematografica di fantascienza per antonomasia, l’epopea cosmica di Guerre Stellari, anche questa firmata dal pluripremiato e cinque volte premio Oscar John Willams.

Biglietti: Bambini sotto 8 anni GRATUITO – Dai 9 ai 18 anni 6€ – Adulti 10€ più 1€ di prevendita – Acquisto presso ROCKLAND (Via de’Barberi 108 Grosseto) solo il pomeriggio dalle 16 alle 19.
Per accendere al concerto, al momento dell’acquisto dovrà essere comunicato: nome, cognome e targa auto 
Per prenotazioni telefonare almeno 3 giorni prima al numero 339 – 7960148, e-mail: [email protected]l.com

Il ricavato sarà devoluto alle Associazioni AISM, ADMO, AVIS e La Farfalla

 

Aeroporto Militare Grosseto

Via Castiglionese 70

Grosseto

58100